Versione Italiana  English Version ContattiF.A.Q.Riservatezza
SCRIVICI Aggiungi ai preferiti
Spedizione
Chi siamo
Vini Vintage
Offerte speciali
I tuoi Acquisti
RICERCA VINO PER
 
NOME
Nome del Vino
Ricerca veloce
Valuta 
La tua ricerca =>   Regione: Piemonte Cancella:Regione: Piemonte
Home | Indietro | Nuova Ricerca
Ordina per: Prezzo | Nome
Vini: 22
Michele Chiarlo Grignolino
Maggiori Dettagli
 
Michele Chiarlo Grignolino
2007
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreMichele Chiarlo
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100 %Grignolino
Annata2007
Gradazione12.8 %
GustoQuesto è un vino semplice ma piacevole si avvertono sentori di frutta fresca,pulita finitura.
Colorecolore rosso rubino chiaro con sottili riflessi ambra
L'opinione di The Cellar Door
Questo non è uno dei migliori vini della casa , ma è elegante e leggero.Esso è piacevole,ma non richiederà una nota in agenda.Vino interessante da provare.

Grignolino non è un vino molto famoso in Italia,l'uva non è stata esportata verso altri climi con buone ragioni.L'uva non è capace a dare vini importanti ma crea rossi...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 86/100
86 punti per un buon Grignolino è il massimo che quest'uva può offrire.
 
Poderi Colla Dolcetto d'Alba
Maggiori Dettagli
SCONTO: 30%
 
Poderi Colla Dolcetto d'Alba
2007
 
ClassificazioneDOC
ProduttorePoderi Colla
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaDolcetto 100%
Annata2007
Gradazione12 %
GustoSapore fresco e vinoso, pieno e lungo al palato, si distingue per la piacevolezza e la facilità di beva
ColoreRosso rubino intenso
L'opinione di The Cellar Door
Annata quattro stelle considerata buona

Direttamente dalla cultura piemontese un vino da tavola ad un prezzo di lancio molto interessante.
Maggiori Dettagli

Punteggio: 88/100
Con 88 punti su 100 questo vino, classico del Piemonte, si sposa a pieno con la cucina italiana a base di pasta
 
Michele Chiarlo Dolcetto
Maggiori Dettagli
 
Michele Chiarlo Dolcetto
2007
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreMichele Chiarlo
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100% Dolcetto
Annata2007
Gradazione13.5 %
GustoAl palato fine e equilibrato, con un segno distintivo mandorla finitura.
ColoreRosso rubino brillante
L'opinione di The Cellar Door
Il Dolcetto è il vino più economico della cantina Chiarlo è molto equilibrato e una buona espressione del territorio.

Al naso sentori di vaniglia e ciliegie.DI medio corpo,fine ed elegante con tannini distintivi nel finale. (sn-10/07)
Maggiori Dettagli

Punteggio: 85/100
88 punti per questo Dolcetto, buon rapporto qualità prezzo.Molto piacevole
 
Braida Barbera d'Asti Montebruna
Maggiori Dettagli
 
Braida Barbera d'Asti Montebruna
2004
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreBraida
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100%Barbera
Annata2004
Gradazione13.5% %
GustoSapore in bocca e’profondo,pieno,armonico,con un finale lungo che mantiene la persistenza gustativa e termina con la mandorla.
ColoreColore rosso rubino violaceo.
L'opinione di The Cellar Door
Annata valida caratterizzata da un ottimo Settembre; i vigneti di Braida sono riusciti a darci un meraviglioso Barbera da un'uva robusta

Colore rosso rubino violaceo,colpisce per profumi molto netti di ciliegia e piccoli frutti rossi.Questo vino è armonico,con un finale lungo che mantiene la persistenza...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 90/100
90 punti per il 2004 Montebruna uno dei migliori vigneti di Barbera nel mondo. Molto elegante e morbido, buon equilibrato.Se stai cercando un vino di qualità sotto €19 euro,questa è una validissima alternativa.
 
Braida Monferrato Rosso Il Bacialè
Maggiori Dettagli
 
Braida Monferrato Rosso Il Bacialè
2006
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreBraida
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva60% Barbera, 20% Pinot Noir 10% Cabernet Sauvignon, 10% Merlot.
Annata2006
Gradazione13 %
GustoIl pinot regala delicate note di more,in bocca è caldo e piacevole,dal finale di prugne,pepe e cannella.Vino elegante e complesso.
ColoreColore rosso rubino intenso brillante
L'opinione di The Cellar Door
Un vino Braida brillante e avventuroso, interessante mix di uve che possiamo ben raccomandare per l'accompagnamento al cibo.

Un rosso rubino intenso con spezie sovrastante il naso.Il finale è fresco, con accenni di cannella, vaniglia e bacche.Affascinante vino, morbido da bere oggi. (Sn-10/07)
Maggiori Dettagli

Punteggio: 88/100
88 punti per una miscela di uve Braida interessanti.Un vino espressivo di qualità unica.Vale la pena di provare.
 
Poderi Colla Nebbiolo d'Alba -
Maggiori Dettagli
SCONTO: 8%
 
Poderi Colla Nebbiolo d'Alba -
2006
 
ClassificazioneDOC
ProduttorePoderi Colla
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaNebbiolo 100%, sottovarietà Lampia e Michet
Annata2006
Gradazione12.5 %
GustoDi corpo e struttura, propone un tannino evidente ma piacevole
ColoreDi colore rosso rubino intenso
L'opinione di The Cellar Door
Annata a quattro stelle considerata buona

Un vino classico che si fa apprezzare per la sua versatilità di una delle più rinomate cantine Piemontesi. Il prezzo è sicuramente interessante
Maggiori Dettagli

Punteggio: 89/100
Con 89 punti su 100 il Nebbiolo Cascine Drago si presenta agli estimatori di questo vino come un elegante compagno che vi seguirà durante tutto il pasto
 
Braida Barbera del Monferrato Frizzante
Maggiori Dettagli
 
Braida Barbera del Monferrato Frizzante
2007
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreBraida
Contenuto0.75 l.
TipologiaSpumante
Uva100% Barbera.
Annata2007
Gradazione13 %
GustoSchiuma briosa,leggermente frizzante,con numerosi sentori di frutta rossa,buon corpo.
ColoreColore rosso rubino violaceo
L'opinione di The Cellar Door
Questa è la qualità di vino frizzante con sentori di frutta rossa ,è allegro e molto divertente.

Se stai cercando un grande vino rosso frizzante per una degustazione o per un antipasto o delle tapas è il solo biglietto. Delizioso e con il cibo.
Maggiori Dettagli

Punteggio: 87/100
87 punti per questo rosso frizzante , tuttavia, questo vino riceve il suo punteggio perché fatto bene. E' un grande vino frizzante straordinariamente vivace, molto fresco.
 
Poderi Colla Barbera d'Alba Costa Bruna
Maggiori Dettagli
SCONTO: 12%
 
Poderi Colla Barbera d'Alba Costa Bruna
2006
 
ClassificazioneDOC
ProduttorePoderi Colla
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaBarbera 100%
Annata2006
Gradazione13 %
GustoUn vino accattivante e immediato nell'apprezzamento, piacevole sia da giovane che più maturo
ColoreDi colore rosso rubino intenso e profondo
L'opinione di The Cellar Door
Annata a quattro stelle considerata buona

Un ottimo vino dall'ottimo rapporto qualità-prezzo
Maggiori Dettagli

Punteggio: 87/100
Con 87 punti su 100 il Barbera d'Alba Costa Bruna è un vino da tutto pasto ottimo anche in cucina. Salse e Carni saranno valorizzate da questo ottimo vino
 
Poderi Colla Bricco del Drago
Maggiori Dettagli
SCONTO: 8%
 
Poderi Colla Bricco del Drago
2004
 
ClassificazioneDOC
ProduttorePoderi Colla
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaDolcetto 85% ca. Nebbiolo 15% ca.
Annata2004
Gradazione13 %
GustoUn repertorio dalle note speziate e/o vinose tipiche delle due uve, che la maturità fonde. È estremamente ricco ma non aggressivo.
ColoreDi colore rosso rubino molto intenso e profondo, con sfumature violacee tipiche del Dolcetto giovane
L'opinione di The Cellar Door
Annata cinque stelle considerata storica

Il primo "Super Vino da Tavola" in Piemonte, forse anche in Italia, con un prezzo veramente competitivo
Maggiori Dettagli

Punteggio: 90/100
Con 90 punti su 100 questo vino da tutto pasto è unico nel suo genere. Si fa apprezzare per la sua estrema versatilità
 
Ceretto Blangé
Maggiori Dettagli
 
Ceretto Blangé
2007
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreCeretto
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100% Arneis
Annata2007
Gradazione13 %
GustoMetà corpo, pizzico di limone, buona acidità e un bel finale.
ColoreGiallo oro chiaro.
L'opinione di The Cellar Door
Vino sicuramente da gustare, non tra i migliori per il rapporto qualità-prezzo ma di sicuro vale la pena di provare questo ottimo bianco.

Vino di una luce vivace con note di limone in bocca, al naso sapori di pera e mela.
Maggiori Dettagli

Punteggio: 85/100
La fragranza e la sapidità sono anche favorite dalla poca CO2, mantenuta dalla fermentazione, utile anche per sopperire alla bassa acidità tipica del vitigno. Tutto questo porta ad un prodotto da non più di 85 punti.
 
Michele Chiarlo Barbaresco
Maggiori Dettagli
 
Michele Chiarlo Barbaresco
2005
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreMichele Chiarlo
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaNebbiolo - 100%
Annata2005
Gradazione13.8 %
GustoSetoso liscio,elegante e raffinato. Non un potente Barbaresco ma un vino,ben equilibrato e raffinato.
ColoreBel rosso granato
L'opinione di The Cellar Door
Questo anno il Barbaresco di Michele Chiarlo esprime grandi aromi di frutta con sentori al naso di mirtilli, liquirizia e spezie. Il Vino offre anche una finitura estremamente lunga ,vellutata e raffinata.Un Barbaresco bilanciato,e di ottima qualità.

Il Barbaresco del 2004 è ottimo e bevibile.Eccellente rapporto qualità prezzo per questa buona annata.Questo vino è d'acquistare 6 bottiglie e provare anno dopo anno.Le...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 91/100
91 punti per un trionfo nella vinificazione di una fantastica annata in Piemonte. Questo è uno dei migliori punteggi che Michele Chiarlo ha raggiunto per un Barbaresco.Quest'anno il Barbaresco è setoso,non tannico se bevuto oggi e dovrebbe migliorare con tre o cinque anni d'invecchiamento.
 
Michele Chiarlo Barolo Tortoniano
Maggiori Dettagli
 
Michele Chiarlo Barolo Tortoniano
2004
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreMichele Chiarlo
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100% Nebbiolo
Annata2004
Gradazione13.5 %
Gustocorposo, prugne, funghi secchi e note di caffè .
Coloregranato
L'opinione di The Cellar Door
Barolo,stile traizionale tipico dell'uva. Concreto e forte sottile e leggero di finitura fa un vino di contemplazione. complesso e piacevole. Annata particolarmente valida.

setoso morbido, ottima finitura e stile tradizionale rendere questo Barolo un ottimo vino.
Maggiori Dettagli

Punteggio: 90/100
90 punti per una dolce Barolo con una lunga e setosa finitura
 
Ceretto Barolo Chinato
Maggiori Dettagli
 
Ceretto Barolo Chinato
2004
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreCeretto
Contenuto0.5 l.
TipologiaDessert
Uva100% Nebbiolo
Annata2004
Gradazione17 %
GustoIn bocca, l’impatto amaro della china è ben bilanciato dallo zucchero e dall’alcool, e il prodotto è un continuo susseguirsi di sapori, che si chiude con una nota piacevolmente amarognola.
ColoreViola scuro.
L'opinione di The Cellar Door
Se vi piacciono i vini passiti, non potete ignorare questa eccellente bottiglia prodotta da Ceretto.

Nebbiolo da dessert UNICO a base di vino passito da uno dei produttori Piemontesi più famosi. Solo 10.000 bottiglie prodotte ogni anno.
Maggiori Dettagli

Punteggio: 91/100
La formula Ceretto nasce da due anni di prove, mettendo a frutto il patrimonio di saperi degli anziani agricoltori della zona. La tradizione contadina è l’ingrediente segreto di una ricetta che prevede, oltre alla china e alle spezie tipiche, una decina di erbe spontanee langarole. Il tutto porta ad un vino da 91 punti!
 
Poderi Colla Barbaresco Roncaglia
Maggiori Dettagli
SCONTO: 10%
 
Poderi Colla Barbaresco Roncaglia
2005
 
ClassificazioneDOCG
ProduttorePoderi Colla
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaNebbiolo 100%, sottovarietà Lampia e Michet
Annata2005
Gradazione13.5 %
GustoAl palato è molto pieno, mantiene però l'eleganza di fondo, quasi una sorta di personalità femminile; è intenso e piacevole fin dal primo impatto, lungo ma senza aggredire, con raffinate sensazioni di tannino finali. Il retrogusto è piacevolissimo e invita alla beva.
ColoreColore tipico del nebbiolo: rosso rubino intenso con sfumature chiare e sottili che gli intenditori sanno riconoscere.
L'opinione di The Cellar Door
Annata a 5 stelle considerata storica

Un prezzo veramente eccezionale per un vino ed una annata destinati ad essere ricordati a lungo.
Maggiori Dettagli

Punteggio: 91/100
Con 91 punti su 100 il Barbaresco Roncaglia si colloca nell'olimpo di questo prestigioso vino.
 
Poderi Colla Barolo Bussia Dardi Le Rose
Maggiori Dettagli
 
Poderi Colla Barolo Bussia Dardi Le Rose
2003
 
ClassificazioneDOCG
ProduttorePoderi Colla
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaNebbiolo 100%, sottovarietà Lampia 40% e Michet 60%
Annata2003
Gradazione13.5 %
GustoNote minerali e animali ne completano la struttura, la complessità propria della zona della "Bussia", la ricchezza d'insieme paragonabile alla potenza di un'orchestra
ColoreColore tipico del nebbiolo nella massima espressione: rosso rubino intenso e tramato, con sfumature chiare e sottili.
L'opinione di The Cellar Door
Annata a quattro stelle considerata eccezionale

Vino d'altissima qualità ad un prezzo veramente eccezionale. Un'occasione da non lasciarsi sfuggire.
Maggiori Dettagli

Punteggio: 90/100
Con 90 punti su 100 il Barolo Bussia ben si caratterizza con l'aggettivo "eccezionale" Con un profumo molto complesso che denota carattere e personalità molto decisi e dal gusto ben strutturato.
 
Gaja Sito Moresco
Maggiori Dettagli
 
Gaja Sito Moresco
2005
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreGaja
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva35% Nebbiolo, 35% Merlot and 30% Cabernet Sauvignon
Annata2005
Gradazione14 %
GustoSapori di amarene (il Nebbiolo), mirtilli (il Merlot), e di cioccolato lamponi farciti (Cabernet).
ColoreAttraente rosso rubino.
L'opinione di The Cellar Door
Vino da quattro stelle.Sebbene 71 non potete dubbio questo è un ottimo vino, è un vino che ha diviso il parere delle famiglie tradizionali in questa regione. A nostro parere Angelo Gaja ha creato un fantastico vino miscelato con tre uve famose. Un vino versatile e impegnativo.Per gli appassionati.

Questa miscela di 3 uve produce un vino di pura qualità. Un forte Vino con buon lunghezza e di equilibrio. Tutti e tre le uve sono presenti in diverse fasi del vino,al...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 91/100
91 punti.Il 2005 è stato un buon anno in Piemonte, il "Sito moresco" è già da bere , ma beneficeremo di qualche anno d'invecchiamento. Questo è un vino da lasciare a maturare. Maturità previsto: 2010-2015
 
Braida Barbera d'Asti Bricco dell'Uccellone
Maggiori Dettagli
 
Braida Barbera d'Asti Bricco dell'Uccellone
2005
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreBraida
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100%Barbera
Annata2005
Gradazione13.5 %
GustoSapore asciutto,generoso,di gran corpo e notevole struttura,si evidenziano in particolare sentori di frutta rossa e piccoli frutti;di sottofondo alcune spezie mentose, vaniglia e liquirizia
ColoreColore rosso rubino molto intenso con riflesso granato.
L'opinione di The Cellar Door
Il 2005 è un buon vino più sottile rispetto il 2004,all'esame olfattivo i minerali non sono robusti come l'annata 2004.

Vino ricco e complesso di medio corpo.AL naso sensazionI di spezie, cioccolato e caffè è frutta scura. Il sapore è concentrato forte ma non opprimente. (SN -- 10/2007)
Maggiori Dettagli

Punteggio: 90/100
90 punti ottimali in Piemonte.Uno dei migliori vini della vendemmia 20035
 
Gaja Rossj-Bass Chardonnay
Maggiori Dettagli
 
Gaja Rossj-Bass Chardonnay
2007
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreGaja
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100%Chardonnay
Annata2007
Gradazione13.5 %
Gustoriccamente fruttato, di medio corpo al palato mostrando un sottile tocco di piccante dovuto alle botti nuove di rovere.
ColoreBel colore dorato
L'opinione di The Cellar Door
4 stelle anno- Il 2007 è considerata una buona annata. Un altro esperimento di Angelo Gaja , la Gaja rossj-Bass è forse in Italia uno dei migliori Chardonnay.

Questo è un vino giovane e fresco che una volta riversato nel bicchiere passa attraverso molte fasi . Il Vino inizia con note floreali, poi la quercia inizia ad emergere...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 91/100
91/100 per questo meraviglioso Chardonnay del Piemonte. davvero un gustoso vino fresco che si_trascina il palato Questi vini sono migliori se bevuti giovani nel nostro parere, ma essi possono avere qualità che gli permettono di restare in cantina fino a dieci anni.
 
Michele Chiarlo Barolo Cerequio
Maggiori Dettagli
 
Michele Chiarlo Barolo Cerequio
1998
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreMichele Chiarlo
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100% Nebbiolo
Annata1998
Gradazione13.5 %
GustoTutti gli aromi sono confermati al palato, in un tessuto ricco di corpo, pieno, di grande struttura e carattere, aristocratico tannico con gusto elegante, persistente. Consumare da 6 anni fino a vent'anni.
ColoreProfondo colore granato brillante.
L'opinione di The Cellar Door
Questo Barolo Cerequio ha raggiunto la giusta maturazione. Al naso presenta piacevole sentore di cedro e aroma di prugna nonché lievi toni minerali . Questo Barolo è corposo con tannini morbidie una lunga persistenza, un altro paio di anni in cantina vedrà il vino più morbido. (Sn-11/07)

Prestigioso "Tre bicchieri" dal Gambero Rosso è una meritata ricompensa per uno dei migliore barolo di Michele Chiarlo. Eccellente annata.
Maggiori Dettagli

Punteggio: 91/100
91 punti per una qualità Barolo di una buona annata e da un'ottimo vigneto.
 
Gaja Barbaresco
Maggiori Dettagli
 
Gaja Barbaresco
2005
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreGaja
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100% Nebbiolo
Annata2005
Gradazione13.5 %
GustoComplesso,cigliegia marasca, catrame, mentolo e minerali ricordi sul delicato, di medio corpo con un telaio di grande lunghezza.
Colorerosso rubino profondo
L'opinione di The Cellar Door
Annata 4 stelle considerata buona. In ogni momento si può gustare un vino che è la pura e semplice espressione di una regione. Il Barbaresco Gaja è perfetto, senza dubbio uno dei migliori se non il miglior Barbaresco.

Puro ed elegante. Il Barbaresco Gaja è uno dei migliori vini della produzione italiana. Universalmente applaudito ed elogiato
Maggiori Dettagli

Punteggio: 92/100
92 punti per un vino sontuoso, meravigliosamente equilibrato e bevibile . Uno dei migliori vini che abbiamo mai assaggiato. Maturità prevista: 2013
 
Gaja Darmagi
Maggiori Dettagli
 
Gaja Darmagi
2004
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreGaja
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva95% Cabernet Sauvignon, 3% Merlot, 2% Cabernet Franc.
Annata2004
Gradazione14.5 %
GustoGrande varietà di sapori di prugne e mora,con finitura di pepe nero macinato
Colorerosso rubino molto scuro.
L'opinione di The Cellar Door
5 stelle considerato eccellente. Il Darmagi di Gaja è un ottimo vino da un ottimo Cabernet ma ancora non abbastanza per arrivare al barolo e al barbaresco Si potrebbe aspettare qualche anno per permettere a Angelo Gaja di portare la classe del Darmagi a livelli del Barolo e Barbaresco.

La Darmagi è un vino unico, un vino nuovo nella storia dei vigneti, dove si confrontano le migliori uve nei migliori territori Italiani. Cabernet Sauvignon + il Piemonte =...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 92/100
92 punti per l'alta qualità di questo Cabernet Sauvignon del Piemonte! Esso deve essere provato dove nasce quest'uva. un vino interessante . Il Vino migliora anno su anno. Maturità prevista: 2013-2023.
 
Gaja Barolo Sperss
Maggiori Dettagli
 
Gaja Barolo Sperss
2004
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreGaja
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaNebbiolo 100%
Annata2004
Gradazione14 %
GustoClassiche caratteristiche del Barolo :esplosione di sapore, amarena e fragola , tartufi, minerali e spezie, e strisce di catrame maturo e esansivo,. Non comune la complessità e la statura, con corpo pieno di tannini, vino tipico di Serralunga.
Colorerosso profondo
L'opinione di The Cellar Door
5 stelle anno-considerato eccellente. Uno dei vigneti più potenti, questo oscuro enigmatico vino è molto complesso al naso è un vero Barolo.Accenni di Catrame, liquirizia e di quercia sono sinonimo di qualità. Il vino è ben equilibrato e ha una ottima finitura. Il gusto di prugne e ribes nero sono molto persistenti. Il Vino beneficia di alcune ore di ossigenazione all'aria prima di servirlo.

Inizialmente al primo sorso i sentori di ribes nero si sentono poco poi con il passare del tempo si potrà avere un esplosione di frutti maturi del Piemonte.Questo vino...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 95/100
95 punti per ciò che sta rapidamente diventando uno dei migliori vini di Angelo Gaja al mondo. altamente raccomandato come una perfetta espressione del vigneto di un anno a cinque stelle.
 
 
Piemonte
 
Piemonte
Vendemmia
Il 2000 è l'anno da superare e insieme al 1998 è considerato la migliore vendemmia degli ultimi 10 anni. Il prodotto di questi anni, dai maggiori produttori quali Giocosa, Gaja, Clerico, Voerzio, Conterno, viene venduto per centinaia di dollari all'asta.

Tre anni consecutivi di vendemmia a 5 stelle hanno sicuramente aiutato a portare la regione all'attenzione internazionale (96 - 97 - 98) ed è vicino il momento di un'altra era d'oro.

Le migliori vendemmie in questo millennio sono quelle del 2001 e del 2004, comunque, tutti gli anni tra questi due raccolti hanno prodotto vini di alta qualità in alcune vigne ma l'eccellenza non è stata raggiunta da tutti.

Varietà di vini
I vini del Piemonte non hanno bisogno di presentazione, il famoso "quartetto" costituito dal Barolo, dal Barbaresco, dal Barbera e dal Dolcetto tengono alta la bandiera dei rossi della regione insieme al vino spumante di Asti il più popolare al mondo.

Il Barolo è, tradizionalmente, il vino più celebrato d'Italia, ma negli ultimi anni questo titolo viene messo in discussione per il notevole miglioramento del Brunello di Montalcino toscano. Il Barolo viene prodotto con la famosa uva Nebbiolo ed è coltivato nelle Langhe, a sud est di Alba. Il colore del vino varia da un intenso rosso rubino ad un rosso mattone chiaro dipende dal produttore e dalla vendemmia.

Il Barbaresco è un altro vino rosso italiano tra i più famosi, anch'esso prodotto con l'uva Nebbiolo. Il vino non è forte come il Barolo ma può essere molto più elegante e raffinato. Il Barbaresco non matura così a lungo in botte come il Barolo e il suo bouquet è naturalmente più forte. Il Barbaresco è un vino di qualità, è improbabile che un Barbaresco non sia buono.

Il Barbera costituisce più della metà del rosso bevuto in Piemonte. L'uva è molto ricercata perché permette al vino prodotto di invecchiare in botti di quercia e può produrre vini che sono fruttati e acidi o bilanciati/equilibrati e complessi. Questo è un vino che può cambiare dal superbo al pessimo perfino nelle stessa vendemmia. Non è un vino costoso, può essere divertente cercare di trovare il Barbera perfetto.

Il Dolcetto è il vino dei locali, il che vuol senz'altro dire che è eccellente e un po' trascurato. I Piemontesi bevono il Dolcetto con diversi tipi di cibo e persino come vino da dessert. E' un vino semplice, fruttato, godibile e poco costoso.

Il Nebbiolo è considerato la vite italiana più nobile e produce vini di qualità eccezionale. Vini unici, come il Nebbiolo d'Alba, sono brillanti espressioni dell'uva e possono essere poco costosi rispetto alla qualità. Un altro vino famoso prodotto con l'uva Nebbiolo è il Gattinara, con il Gattinara Riserva, uno dei vini più costosi della regione.

L’Asti è “lo” spumante aromatico per eccellenza, derivato da una tecnica inventata e perfezionata in Piemonte che permette al vino di conservare il caratteristico aroma dell’uva. (Moscato bianco) La zona di produzione è compresa nei territori dei 52 comuni delle province di Asti, Cuneo ed Alessandria La D.O.C.G. “Asti” è riservata a due vini: il vino spumante (“Asti” o “Asti spumante”) e il vino bianco non spumante (“Moscato d’Asti”) La scelta tra i due è dettata dalle preferenze soggettive, in quanto si abbinano perfettamente con tutte le torte e la pasticceria fresca e secca.

Varietà di uve
Sebbene nella regione vengano usate le uve Cabernet Sauvignon - Chardonnay - Pinot Nero - Cabernet Franc, il Piemonte è famoso per la varietà Nebbiolo. Quest'uva è sinonimo della regione e i vini piemontesi sono la migliore espressione dell'uva ovunque nel mondo.

Produttori
In questa sezione sono menzionati solo i migliori produttori e quelli che portano qualcosa di diverso alla regione.

Elio Altare è un appassionato produttore che ha prodotto il Barolo più forte degli ultimi anni. I vini di questa cantina sono pieni di stile e hanno note di cuoio e tabacco e sono sempre bilanciati. Altare produce solidi vini Barolo, Barbaresco, Dolcetto e Barbera ogni anno quasi senza eccezione.

I vini Azelia sono prodotti da una cantina che vinifica esclusivamente uve provenienti da vigneti di proprietà. Lo stile di lavorazione dei vini ricalca i buoni criteri delle piccole cantine con grande cura per le vigne ed attenzione in cantina dove il rispetto per la tradizione non esclude l'apporto delle tecniche moderne. Si produce una delle migliori qualità di Barolo sul mercato, il brillante Luigi Scavino ha aggiunto anche un buon Dolcetto d'Alba e un Bricco dell'Oriolo alla gamma Azelia.

Enzo Boglietti ha i numeri per competere in Piemonte, appassionato, abilissimo, è sicuramente una delle stelle della regione. Il suo fantastico Barolo rivela aromi intensi, puliti e raffinati di ciliegia, violetta, confettura di fragole e lamponi seguiti da buoni aromi di cioccolato, cuoio, liquirizia, mentolo e tabacco. E' certamente un Barolo che si ricorderà e conserverà.

Comm G. B. Burlotto merita sempre di essere menzionato. Non è il più grande produttore ma è famoso grazie alla qualità e alla meravigliosa storia di questa cantina che produce dal 1850. Burlotto forniva il Barolo ai Savoia e produce un Barolo floreale che è eccellente ed è famoso per la sua notevole completezza.

Ceretto è una delle migliori tenute piemontesi, amministrata dai fratelli Bruno & Marcello (Ceretto). Questa cantina produce molto vino e di diverse varietà. Tutte sono famose e di altissima reputazione nella regione. La cantina è famosa per le sue quattro diverse qualità di Barolo, il Barolo Bricco Rocche, il Barolo Rocche Prapo, il Barolo Asili Bernadot e il Barolo Bricco Roche Brunate. La cantina produce anche altri vini e un notevole Riesling.

Domenico Clerico produce un moderno Barolo ed è la tenuta migliore nel Monforte. Questi vini Barolo hanno un alto tasso alcolico, ma bilanciati con note di spezie e ciliegie nere. Questi sono vini considerevoli che hanno un alto potenziale di invecchiamento perciò è meglio conservarli per almeno 10 anni.

Aldo Conterno al contrario di Domenico Clerico produce il Barolo in modo tradizionale; uno dei migliori vini Barolo sul mercato. Questi sono i classici vini Barolo terrosi del passato. Il Barolo Bussia è il miglior vino della cantina.

Gaja sono i migliori produttori di Barbaresco della regione e i loro vini sono eccezionali. Questa cantina è il punto di riferimento per tutti gli altri vini Barbaresco e produce altri grandi vini (la vigna produce uve nebbiolo, cabernet sauvignon e chardonnay). Una ditta molto professionale e lungimirante.

Bruno Giacosa è il re del Piemonte, soltanto Gaja gli tiene testa. Queste due cantine sono l'orgoglio della regione ma è il Barolo di Giacosa di cui si parla a livello intenazionale. Giocosa produce diversi vini sebbene la cantina sia famosa per i Barolo e i Barbaresco. Giocosa produce anche vini più economici, una più semplice espressione del Nebbiolo, come il Barbera e il Dolcetto.

Mascarello Bartolo è da lungo tempo il re del Barolo. Potrebbe essere considerato il miglior produttore di Barolo oggigiorno. I suoi vini sono sempre in competizione per le migliori valutazioni nella regione e sono eccellenti. Sono vini molto aromatici, dal floreale allo speziato e tutti vengono passati in botti di quercia della Slavonia

Poderi Colla è uno dei più grossi produttori piemontesi. Tutti i suoi vini beneficiano dell'area in cui vengono prodotti che dà loro un particolare retrogusto di minerale, piacevole al gusto. Poderi Colla produce una gamma di vini, tra i quali il Bricco del Drago, il Barolo Bussia Dardi le Rosa e il Barbaresco Roncaglia veramente degni di nota.

Travaglini Giancarlo è un grande produttore, molto importante in Piemonte. I suoi vini ricevono spesso i voti migliori da parte degli esperti. Sono vini complessi per la cui produzione si dà importanza anche al minimo dettaglio, per questo essi raggiungono sempre il loro potenziale, persino quando la vendemmia è scarsa. Il vino più conosciuto è il "Gattinara Riserva".

Roberto Voerzio - una piccola tenuta che punta alla qualità non alla quantità. Tutti i vini di questa cantina sono eccellenti e viene prodotta una vasta gamma di Barolo in numero limitato. Sono vini esclusivi che raggiungono prezzi alti all'asta e si conservano molto bene. Compatti strutturalmente, sono vicini al Barolo perfetto.
Note sul Piemonte
E' sorprendente che il Piemonte sia soltanto la settima regione produttrice in Italia se si considerano tutti i vini famosi che produce, ma ad una verifica più attenta è sempre stato chiaro che in Piemonte l'aspetto più importante riguarda la qualità, e molti produttori tendono a mantenere la tradizione del passato nel fare vino. Poiché "l'uva nobile" è il Nebbiolo, i produttori non realizzano certi vini se la vendemmia non è all'altezza dei soliti standard. La regione è molto orgogliosa della sua storia di produttrice di vini e non le dispiace "l'amichevole" rivalità con la Toscana per la reputazione di miglior regione produttrice di vini in Italia.

I vini del Piemonte sono caratteristici ma possono essere considerati meno accessibili di quelli della Toscana. Il Barolo e il Barbaresco sono considerati vini d'elite, sempre amati dai conoscitori; questa è la reputazione goduta da alcuni produttori che possono vendere il vino oltre 150 dollari la bottiglia, ma preoccupa altri che temono che i vini del Piemonte non stiano incoraggiando la nuova generazione di appassionati di vino.

Il tempo dirà se i vini del Piemonte conquisteranno lo stesso successo di cui ha recentemente goduto la Toscana.

Offerte speciali

Le nostre migliori occasioni per tutte le tasche

Bianco e Rosso

Vini d'annata

I migliori vini che l'Italia ha da offrire.
Cerchi il meglio?

Ricerca mirata

Guida dei cibi

Fidati dei consigli di Giuseppe sui migliori abbinamenti coi tuoi vini.
CALL CENTER: 0039 085 6921659 * 10am-12am , 4pm-7pm CET (GMT+1), Sat: 10am-12am CET (GMT+1)
E-MAIL: info@thecellardoor.it
Termini e Condizioni |  Contatti |  F.A.Q. |  Riservatezza |  Vini Vintage |  Offerte speciali |  Spedizione |  Chi siamo |  Vini: Rosso |  Vini: Bianco
Copyright © 2009 The cellar Door srl. Tutti i diritti riservati.

VINI - Regione: Piemonte

vini rossi e bianchi direttamente dalle cantine italiane

The Cellar Door è una compagnia italiana che vende vini rossi e bianchi direttamente al consumatore a tariffe imbattibili fornendosi direttamente dalle cantine italiane. Il vino arriva direttamente a casa vostra con spedizione assicurata. Per abbracciare tutti gli aspetti del mondo del vino, iscriviti alle nostre messageboards e leggi la nostra guida al cibo per godere appieno del mondo del vino.