Versione Italiana  English Version ContattiF.A.Q.Riservatezza
SCRIVICI Aggiungi ai preferiti
Spedizione
Chi siamo
Vini Vintage
Offerte speciali
I tuoi Acquisti
RICERCA VINO PER
 
NOME
Nome del Vino
Ricerca veloce
Valuta 
La tua ricerca =>   Regione: Toscana Cancella:Regione: Toscana
Home | Indietro | Nuova Ricerca
Ordina per: Prezzo | Nome
Vini: 27
Poggio Argentiera Guazza
Maggiori Dettagli
 
Poggio Argentiera Guazza
2007
 
ClassificazioneIGT
ProduttorePoggio Argentiera
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaAnsonica 80% - Vermentino 20%
Annata2007
Gradazione12.82 %
GustoMetà corpo, molto fruttato medio sul palato e con una nota minerale, eccellente equilibrio e la bocca lo sente, completo, non troppo caldo, molto rinfrescante.
ColoreColore dorato chiaro.
L'opinione di The Cellar Door
Un brillante e vivace sapore di uva regionale della Toscana. Molto buono, prodotto da un produttore già ben rispettato.

Colore oro chiaro. Frutti tropicali al naso, molto cremoso anche con accenni di pesca. Metà corpo, molto fruttato, medio sul palato con una nota minerale, eccellente...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 86/100
86 punti per vino bianco molto appetitoso che farà esplodere i tuoi piatti di pesce. Ottimo il rapporto qualità prezzo!
 
Caparzo Chianti Classico Piccolo Borgo
Maggiori Dettagli
SCONTO: 30%
 
Caparzo Chianti Classico Piccolo Borgo
2006
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreCaparzo & Borgo Scopeto
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaSangiovese.
Annata2006
Gradazione13 %
GustoChianti Classico: Equilibrato, ben strutturato, austero ed elegante; ottima la persistenza al palato.
ColoreRosso rubino
L'opinione di The Cellar Door
Annata 4 stelle considerata ottima

Vino raffinato dal rapporto qualità prezzo imbattibile. Un DOCG tutto da gustare
Maggiori Dettagli

Punteggio: 86/100
86 punti su 100 per un vino molto piacevole che ben si colloca sul panorama dei chianti italiani
 
Poggio Argentiera Principio
Maggiori Dettagli
 
Poggio Argentiera Principio
2007
 
ClassificazioneIGT
ProduttorePoggio Argentiera
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100% Ciliegiolo
Annata2007
Gradazione14 %
GustoNel centro bocca il vino si fa complesso, con struttura importante, tannini evidenti e un po’ ruvidi, confermati nel finale lungo, fresco e vivace. Un vino vero di Maremma, che tiene il palato pulito con qualsiasi piatto della nostra tradizione, di grande bevibilità e piacevolezza, ma lontano dagli eccessi di morbidezza eccessiva.
ColoreViola profondo.
L'opinione di The Cellar Door
Gran qualità Ciliegiolo.

Viola intenso in vetro, di ciliegia al naso, un accenno di vaniglia e lamponi, dal dolce profumo. Mezzo corpo, in booca si sente liscio, ben equilibrato il livello dei...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 88/100
88 punti per una delle più gustose specialità di terra toscana..
 
Poggio Argentiera Bellamarsilia
Maggiori Dettagli
 
Poggio Argentiera Bellamarsilia
2007
 
ClassificazioneDOCG
ProduttorePoggio Argentiera
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaSangiovese 85% - Ciliegiolo 10% - Alicante 5%
Annata2007
Gradazione13.97 %
GustoVino corposo, buona acidità e un bel finale.
ColoreRosso rubino molto scuro.
L'opinione di The Cellar Door
Di sicuro entrato a ragione tra i migliori Morellino di Scansano Toscani.

Rosso rubino molto scuro, viola in mezzo, vivace, chiaro. Si può percepire un aroma di ciliegie, lamponi, vino di mezzo corpo, buona acidità, un bel finale. 86 punti (SN...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 86/100
86 punti per un Morellino di Scansano da bere tutti i giorni.
 
La Braccesca Achelo Syrah
Maggiori Dettagli
 
La Braccesca Achelo Syrah
2006
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreAntinori
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100% Syrah
Annata2006
Gradazione14 %
GustoE’ un vino equilibrato ed elegante, con tannini dolci, buone note minerali e fruttate di frutta rossa e prugna bianca.
ColoreColore rosso con note viola tipiche della varietà
L'opinione di The Cellar Door
Annata 5 stelle considerata eccezionale. Le basse temperature registrate tra fine Aprile e i primi di Maggio, nella zona di Cortona, hanno rallentato il processo vegetativo e le sue successive fasi, inclusa la maturazione delle uve, con un ritardo di circa 10 giorni. Questo fenomeno ha ridotto le quantità prodotte ma ha consentito di ottenere grappoli di qualità migliore, poiché da metà Agosto le temperature si sono mantenute costanti, facendo maturare al meglio le uve Merlot. Nel complesso, questa annata verrà ricordata come una delle migliori sotto il profilo qualitativo.

Vino dal prezzo molto interessante ma di assoluta qualità. Da provare
Maggiori Dettagli

Punteggio: 87/100
87 punti su 100 per un vino che vuole e deve farsi conoscere ed apprezzare. Ha tutte le carte in regola per mettersi in evidenza nella produzione Antinori.
 
Frescobaldi Vin Santo del Chianti
Maggiori Dettagli
 
Frescobaldi Vin Santo del Chianti
2004
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreFrescobaldi
Contenuto0.5 l.
TipologiaDessert
UvaTrebbiano (Ugni Blanc) Malvisa / Canailolo
Annata2004
Gradazione15 %
GustoMetà corpo, ben equilibrato e delicato.
ColoreUn meravigliosamente giallo intenso, tendente al giallo ambra.
L'opinione di The Cellar Door
Rapposto qualità prezzo perfetto per un vino da dessert toscano e soprattutto di un tale produttore. Gustoso vino da dessert.

Il vino da dessert della Toscana, il Vin Santo del Chianti DOC è la bibita dei toscani. Se hai trascorso del tempo in Toscana avrai certo familiarità con questo ottimo...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 88/100
88 punti per un tesodo di Frescobaldi. Questo vino è DOC di produzione limitata ed estremamente popolare anche tra i toscani.
 
Poggio Argentiera Fonte 40
Maggiori Dettagli
 
Poggio Argentiera Fonte 40
2007
 
ClassificazioneIGT
ProduttorePoggio Argentiera
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaAnsonica 40%, Vermentino 40, Fiano 20%
Annata2007
Gradazione14 %
GustoGran acidità, vino davvero rinfrescante con attacco alla frutta verso un finale leggermente caldo.
ColoreColore dorato scuro.
L'opinione di The Cellar Door
Questo vino deve essere provato. Se stai cercando un bianco da noi.. beh.. questo è quello che può fare al caso tuo.

Colore dorato scuro. Fortemente aromatico, pere, frutti tropicali, alcoliche sul naso, buccia di banana. Rinfrescante, piacevole acidità al palato, dall'attacco fruttato....
Maggiori Dettagli

Punteggio: 90/100
90 punti per un vino tra i nostri preferiti bianchi sotto i 15 euro. Buono il rapporto qualità prezzo.
 
Caparzo Morellino di Scansano - La Doga
Maggiori Dettagli
SCONTO: 8%
 
Caparzo Morellino di Scansano - La Doga
2006
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreCaparzo & Borgo Scopeto
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaSangiovese 85%, Vitigni a bacca rossa raccomandati ed autorizzati (15%),
Annata2006
Gradazione13 %
GustoSapido, pieno, persistente ed armonico.
ColoreRosso rubino intenso.
L'opinione di The Cellar Door
Annata quattro stelle considerata ottima

Vino tipico e di alta qualità. Prezzo molto valido
Maggiori Dettagli

Punteggio: 88/100
88 punti su 100 per un ottimo vino bevibile in ogni occasione e caratteristico della zona di produzione
 
Caparzo Rosso di Montalcino
Maggiori Dettagli
 
Caparzo Rosso di Montalcino
2006
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreCaparzo & Borgo Scopeto
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaSangiovese Grosso (Brunello)
Annata2006
Gradazione13.5 %
GustoCaldo, asciutto, generoso con buon equilibrio
ColoreRosso rubino piuttosto intenso
L'opinione di The Cellar Door
Annata 4 stelle considerata eccellente.

Rosso di Montalcino : ovvero la qualità di un ottimo vino ad un prezzo accessibile
Maggiori Dettagli

Punteggio: 86/100
Con 86 punti su 100 questo ottimo vino da tavola nasce da uve nobili in un'annata speciale
 
Frescobaldi Morellino di Scansano
Maggiori Dettagli
 
Frescobaldi Morellino di Scansano
2006
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreFrescobaldi
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaSangiovese
Annata2006
Gradazione13.5 %
GustoPulito al palato con note di marmellata di prugna.
ColoreRosso Rubino
L'opinione di The Cellar Door
Tra i migliori Morellino, se apprezzate particolarmente Frescobaldi di sicuro non potete non provare questo vino.

Un buona annata in Toscana e un buon Morellino. Non è quello di miglior valore sul mercato ma è comunque un'ottima alternativa al Caparzo.
Maggiori Dettagli

Punteggio: 83/100
83 punti per un Morellino di medio valore.
 
La Braccesca Vino Nobile di Montepulciano
Maggiori Dettagli
 
La Braccesca Vino Nobile di Montepulciano
2005
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreAntinori
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva90% Prugnolo Gentile, 10% Merlot
Annata2005
Gradazione13,5 %
GustoAl gusto è ricco e intenso, con buone note minerali tipiche della zona e dell’annata. Il tannino è equilibrato e soffice, testimone di una perfetta maturazione della bacca.
ColoreIl vino si presenta di un carico rosso rubino
L'opinione di The Cellar Door
Annata 4 stelle considerata ottima. Un autunno piovoso ed un inverno con temperature medie piuttosto basse e con precipitazioni nevose hanno determinato un ritardo della ripresa vegetativa di 12 – 15 gg rispetto allo scorso anno. Quasi a compensare questo ritardo, le vantaggiose condizioni metereologiche dei mesi primaverili hanno favorito lo sviluppo della vite registrando alla fine un anticipo di 10 gg.. In seguito i mesi di giugno, luglio e agosto si sono rivelati molto “freschi”, caratterizzati da temperature medie intorno ai 24 °C e dalle abbondanti piogge del mese di agosto. Anche se queste ultime hanno reso difficoltoso il processo di maturazione ed in seguito le operazioni di vendemmia, si è giunti comunque alla raccolta di uve sane, completamente mature, all’altezza delle recenti vendemmie e con buone potenzialità.

Ottimo vino. Un classico della produzione toscana. Consigliamo vivamente di provarlo.
Maggiori Dettagli

Punteggio: 88/100
88 punti su 100 per un vino eclettico che si adatta con eleganza a diverse situazioni.
 
Frescobaldi Chianti Riserva Nipozzano
Maggiori Dettagli
 
Frescobaldi Chianti Riserva Nipozzano
2003
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreFrescobaldi
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva90% Sangiovese; 10% Malvasia, Colorino, Merlot & Cabernet Sauvignon
Annata2003
Gradazione13.5 %
GustoL'ingresso in bocca è deciso, abbastanza avvolgente, con tannini in evidenza ma piuttosto morbidi, ben inseriti nella struttura. Di gusto piacevole, intenso, lungo, presenta una bel finale, con retrogusto decisamente fine.
ColoreAll'aspetto si presenta di un bel color rosso rubino carico, e di buona consistenza.
L'opinione di The Cellar Door
Il 2003 si presenta di buon valore, ottimo da bere fino al 2011.

Piacevoli aromi di fiori, frutta, e leggermente speziato il vino ha una prospettiva di medio corpo e un buon equilibrio. Da bere oggi.
Maggiori Dettagli

Punteggio: 89/100
89 punti per un Chianti di rilievo, il vino è maturo e pronto da bere.
 
Antinori Villa Antinori Toscana
Maggiori Dettagli
SCONTO: 30%
 
Antinori Villa Antinori Toscana
2005
 
ClassificazioneIGT
ProduttoreAntinori
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva55% Sangiovese, 25% Cabernet Sauvignon, 15% Merlot e 5% Syrah
Annata2005
Gradazione13,5 %
GustoComplesso ed elegante, ha tannini bilanciati e morbidi ed è ricco di estratti.
ColoreRosso rubino intenso
L'opinione di The Cellar Door
Annata 4 stelle considerata ottima. L’autunno del 2004 è stato contrassegnato da notevoli precipitazioni che hanno consentito un reintegro delle falde sotterranee messe a dura prova dall’estrema siccità estiva. L’inverno è stato segnato da temperature rigide, con precipitazioni, anche nevose, piuttosto consistenti e ripetute. Questo andamento climatico ha comportato un ritardo nel germogliamento che, anche per le varietà più precoci, è avvenuto con circa 10-15 gg di ritardo rispetto alla media. Il clima durante il periodo della fioritura-allegagione è stato notevolmente piovoso con temperature piuttosto fresche (come mai si è verificato negli ultimi 3-4 anni) e lo sviluppo vegetativo è stato buono ma ha mantenuto il ritardo iniziale fino alla fase di invaiatura e maturazione. Sono state necessarie delle selezioni pre-vendemmiali piuttosto intense in quanto questo andamento climatico aveva provocato un eccessivo carico produttivo delle piante. In conclusione la raccolta è iniziata con un paio di settimane di ritardo rispetto alla media stagionale quando le uve avevano raggiunto, sia dal punto di vista vegetativo che sanitario, un ottimo stato quali-quantitativo.

Siamo rimasti molto colpiti da questo vino. Il prezzo è accessibile ed il gusto è tutto da scoprire
Maggiori Dettagli

Punteggio: 90/100
90 punti su 100 per un vino accessibile ma dal gusto penetrante
 
Borgo Scopeto Chianti Classico - Riserva Misciano
Maggiori Dettagli
SCONTO: 13%
 
Borgo Scopeto Chianti Classico - Riserva Misciano
2005
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreCaparzo & Borgo Scopeto
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaSangiovese
Annata2005
Gradazione13 %
GustoPieno, asciutto, austero e strutturato, ma armonico e con grande morbidezza nel finale.
ColoreRosso scuro, con orlature appena granate.
L'opinione di The Cellar Door
Annata 4 stelle considerata media

Un chianti riserva da uve selezionate dal gusto morbido. Il prezzo è di lancio per un prodotto al top nella sua categoria
Maggiori Dettagli

Punteggio: 90/100
Con 90 punti su 100 questo vino si posiziona nell'elite del chianti. Nasce da uve selezionate del piccolo borgo abbandonato di Misciano.
 
Antinori Chianti Classico Riserva
Maggiori Dettagli
 
Antinori Chianti Classico Riserva
2004
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreAntinori
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva90% Sangiovese, 10% Cabernet ed altre varietà rosse complementari
Annata2004
Gradazione13,5 %
GustoIn bocca è solido, pieno, vibrante lungo con un finale piacevolmente tannico. Il retrogusto rivela sentori di liquirizia.
ColoreColore rosso rubino intenso con lievi riflessi granati.
L'opinione di The Cellar Door
Annata 4 stelle considerata considerata ottima Il 2004 sarà ricordato come uno degli anni più caldi che si siano registrati negli ultimi decenni. Già alla fine di marzo presso la stazione meteorologica aziendale, si sono registrate temperature massime oltre i 20°C, per superare i 30°C già dai primi di maggio e sfiorare i 40°C in agosto. La sommatoria termica, che esprime l’energia ricevuta dal vigneto durante la stagione vegeto-produttiva, ha raggiunto il valore record di 24.00° gradi giorno, contro un valore medio di 20.00°. Dall’inizio di giugno fino alla raccolta si sono verificate solo quattro piogge significative, con cadenza quasi mensile, garantendo una giusta maturazione, seppur in clima di limitazione idrica. Dato il clima, anche per il Marchese Antinori la raccolta è stata in parte anticipata: alcune quote di Cabernet e Sangiovese hanno completato la maturazione già a partire da metà settembre. La vinificazione si è potuta adattare a tecniche più proprie dei climi caldi; l’estraibilità e la ricchezza delle componenti polifenoliche è stata tale, che le macerazioni sono state condotte a 25°C e protratte per un massimo di 7 giorni per il Sangiovese e 10 giorni per il Cabernet. La fermentazione alcolica per entrambe le varietà è avvenuta separatamente in tini d’acciaio inox.La tecnica prevalente di estrazione è stata il delestage. I vini sono stati svinati a fermentazione alcolica completata. La fermentazione malolattica (FML) è avvenuta spontaneamente entro la fine di novembre, in barriques (Alliers & Troncais) di un anno o due anni. I vini sono stati assemblati al termine della FML, sono rimasti in barriques per altri 12 mesi e travasati all’aria secondo le necessità. Al termine del periodo di invecchiamento, il vino è stato assaggiato barrique per barrique e operate le debite cernite, è stato imbottigliato. L’introduzione sul mercato è avvenuta dopo un ulteriore anno di affinamento in bottiglia.

Chianti Classico DOCG Riserva di altissima qualità e dal prezzo più che accessibile
Maggiori Dettagli

Punteggio: 91/100
91 punti su 100 per un vino di altissima qualità
 
Poggio Argentiera Capatosta Morellino di Scansano
Maggiori Dettagli
 
Poggio Argentiera Capatosta Morellino di Scansano
2006
 
ClassificazioneDOC
ProduttorePoggio Argentiera
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaSangiovese 95%, Alicante 5%
Annata2006
Gradazione14.65 %
GustoUn vino con abbondanza di frutta al palato e un lungo finale soddisfacente.
ColoreViola profondo
L'opinione di The Cellar Door
Un Morellino di Scansano di incredibile qualità ad un prezzo strepitoso. Poggio Argentiera è un produttore abbastanza nuovo e per questo la sua notorietà è ancora sospesa. Questo è un Morellino che è in grado di invecchiare e di essere bevuto oggi, con poche ore di decantazione.

Viola intenso in vetro, di spessore, profondo viola ai bordi. Esplosivo al naso, super maturo, ciliegia scura, prugne, vaniglia, rovere, molto "Chianti" sul naso, ricco e...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 91/100
91 punti per un vino che è ancora difficile da trovare. Per questo ve lo portiamo a casa vostra noi in esclusiva!
 
La Braccesca Bramasole Cortona
Maggiori Dettagli
 
La Braccesca Bramasole Cortona
2005
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreAntinori
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100% Syrah
Annata2005
Gradazione14 %
GustoÈ un vino equilibrato ed elegante, con note di frutta rossa e prugna bianca. Il finale è persistente e morbido.
ColoreIl vino presenta un colore rosso carico, con sfumature violacee, tipico della varietà
L'opinione di The Cellar Door
Annata quattro stelle considerata ottima. Un autunno piovoso ed un inverno con temperature medie piuttosto basse e con precipitazioni nevose hanno determinato un ritardo della ripresa vegetativa di 12 – 15 gg rispetto allo scorso anno. Quasi a compensare questo ritardo, le vantaggiose condizioni metereologiche dei mesi primaverili hanno favorito lo sviluppo della vite registrando alla fine un anticipo di 10 gg.. In seguito i mesi di giugno, luglio e agosto si sono rivelati molto “freschi”, caratterizzati da temperature medie intorno ai 24 °C e dalle abbondanti piogge del mese di agosto. Anche se queste ultime hanno reso difficoltoso il processo di maturazione ed in seguito le operazioni di vendemmia, si è giunti comunque alla raccolta di uve sane, completamente mature, all’altezza delle recenti vendemmie e con buone potenzialità.

Il costo di questo vino verrà ripagato in toto dalla sua bontà ed equilibrio. Fortemente consigliato
Maggiori Dettagli

Punteggio: 90/100
90 punti su 100 per un vino di qualità che farà sempre di più parlare di sè
 
Caparzo Brunello di Montalcino
Maggiori Dettagli
 
Caparzo Brunello di Montalcino
2003
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreCaparzo & Borgo Scopeto
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaSangiovese Grosso (Brunello)

Annata2003
Gradazione14 %
GustoAsciutto, caldo, ben sostenuto, armonico, delicato e austero allo stesso tempo, persistente
ColoreRosso granata, intenso e brillante,con leggere sfumature aranciate
L'opinione di The Cellar Door
Annata cinque stelle considerata eccezionale

Perché comprare Caparzo 2003 come Brunello di Montalcino:
"Come prima cosa l'abbiamo assaggiato. Fantastico. Lo step successivo è stato...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 90/100
Il punteggio di 90 punti su 100 nasce da un'attenta analisi di questo ottimo vino di una annata eccezionale. Gusto persistente, colore intenso e brillante e bouquet penetrante conferiscono a questa bottiglia un fascino particolare tutto da scoprire.
 
Caparzo Brunello di Montalcino - La Casa
Maggiori Dettagli
 
Caparzo Brunello di Montalcino - La Casa
2000
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreCaparzo & Borgo Scopeto
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaSangiovese Grosso (Brunello)
Annata2000
Gradazione13.5 %
GustoAsciutto, caldo, ben equilibrato nella sua austerità, ampio e persistente
ColoreRosso granato, intenso e brillante, con leggere sfumature aranciate
L'opinione di The Cellar Door
Annata tre stella considerata buona

La favorevole esposizione dei filari, la particolare natura geologica del terreno, e una attenta selezione delle uve danno vita ad un vino speciale dal gusto caldo,...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 90/100
Con 90 punti su 100 il Brunello "la Casa" rappresenta una delle migliori bottiglie toscane sul mercato
 
Caparzo Brunello di Montalcino Riserva
Maggiori Dettagli
 
Caparzo Brunello di Montalcino Riserva
2001
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreCaparzo & Borgo Scopeto
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaSangiovese Grosso (Brunello) e da uve rigorosamente selezionate e solo delle annate migliori
Annata2001
Gradazione13.5 %
GustoAsciutto, caldo, ben sostenuto, armonico, delicato e austero allo stesso tempo, persistente
ColoreRosso granata, intenso e brillante, con leggere sfumature aranciate
L'opinione di The Cellar Door
Annata quattro stelle considerata eccezionale

Prodotto d'elite per veri intenditori si distingue per la raffinatezza del processo produttivo. Annata d'eccezione. Il prezzo è sicuramente consono alla bontà di questo...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 91/100
Con un punteggio di 91 su 100 questo vino si distingue per eleganza ed esclusività in un'annata particolarmente felice. Vengono avviati alla Riserva unicamente vini delle migliori annate per garantire un vino prestigioso per un pubblico di appassionati
 
Antinori Pian delle Vigne
Maggiori Dettagli
 
Antinori Pian delle Vigne
2003
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreAntinori
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva100% Sangiovese
Annata2003
Gradazione13.5 %
GustoMeraviglioso palato, denso e completo, ricco di confettura Fino e equilibrati tannini.
Colorecolore rosso rubino intenso con riflessi granati
L'opinione di The Cellar Door
Grande al naso e finitura per questo Antinori Brunello Pian delle vigne. Un tradizionale Brunello morbido. Raccomandato.

Il profumo è ampio e complesso con mature sensazioni di ciliegia, frutta a bacca rossa, note di tabacco e piacevoli sentori di caffè e cacao. La struttura è complessa e...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 91/100
91 punti per un Brunello che rimane fedele allo stile del produttore. Un fine Brunello assolutamente da provare.
 
Caparzo Brunello di Montalcino - La Casa
Maggiori Dettagli
 
Caparzo Brunello di Montalcino - La Casa
1999
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreCaparzo & Borgo Scopeto
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaSangiovese Grosso (Brunello)
Annata1999
Gradazione13.5 %
GustoAsciutto, caldo, ben equilibrato nella sua austerità, ampio e persistente
ColoreRosso granato, intenso e brillante, con leggere sfumature aranciate
L'opinione di The Cellar Door
Annata a quattro stelle considerata eccezionale

La favorevole esposizione dei filari, la particolare natura geologica del terreno, e una attenta selezione delle uve danno vita ad un vino speciale dal gusto caldo,...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 89/100
Con 89 punti su 100 il Brunello "La Casa" si presenta al pubblico in tutta la sua particolarità. Da viti selezionate nasce un gusto unico, intenso ed ammaliante.
 
Tignanello
Maggiori Dettagli
 
Tignanello
2005
 
ClassificazioneIGT
ProduttoreAntinori
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva85% Sangiovese, 10% Cabernet Sauvignon, 5% Cabernet Franc
Annata2005
Gradazione13.5 %
GustoIn bocca è denso, fitto ed intenso con una trama strutturale complessa. Il vino è lungo e persistente il tannino del vino è ben disposto e crea un’ottima fusione con il tannino del legno, rendendo il vino ricco di complessità e di eleganza.
ColoreColore rosso rubino intenso.
L'opinione di The Cellar Door
Annata 4 stelle considerata ottima. Un autunno piovoso ed un inverno con temperature medie piuttosto basse e con precipitazioni nevose hanno determinato un ritardo della ripresa vegetativa di 12 – 15 gg rispetto allo scorso anno. Quasi a compensare questo ritardo, le vantaggiose condizioni metereologiche dei mesi primaverili hanno favorito lo sviluppo della vite registrando alla fine un anticipo di 10 gg.. In seguito i mesi di giugno, luglio e agosto si sono rivelati molto “freschi”, caratterizzati da temperature medie intorno ai 24 °C e dalle abbondanti piogge del mese di agosto. Anche se queste ultime hanno reso difficoltoso il processo di maturazione ed in seguito le operazioni di vendemmia, si è giunti comunque alla raccolta di uve sane, completamente mature, all’altezza delle recenti vendemmie e con buone potenzialità.

Bottiglia ricca di complessità, finezza ed eleganza. Il prezzo di questo vino ne denota l'importanza
Maggiori Dettagli

Punteggio: 93/100
93 punti su 100 per un vino dalle qualità uniche. Produzione limitata e difficile reperibilità danno un'ulteriore tocco di fascino a questo vino eccezionale
 
Caparzo Brunello di Montalcino - La Casa
Maggiori Dettagli
SCONTO: 30%
 
Caparzo Brunello di Montalcino - La Casa
2003
 
ClassificazioneDOCG
ProduttoreCaparzo & Borgo Scopeto
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaSangiovese Grosso (Brunello)
Annata2003
Gradazione13.5 %
GustoAsciutto, caldo, ben equilibrato nella sua austerità, ampio e persistente
ColoreRosso granato, intenso e brillante, con leggere sfumature aranciate
L'opinione di The Cellar Door
Annata quattro stelle considerata eccezionale

La favorevole esposizione dei filari, la particolare natura geologica del terreno, e una attenta selezione delle uve danno vita ad un vino speciale dal gusto caldo,...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 93/100
Con 93 punti su 100 il Brunello "La Casa" si presenta al pubblico in tutta la sua particolarità in un anno d'eccezione. Da viti selezionate nasce un gusto unico, intenso ed ammaliante.
 
Antinori Guado al Tasso
Maggiori Dettagli
 
Antinori Guado al Tasso
2005
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreAntinori
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva50% Cabernet Sauvignon, 45% Merlot, 5% Syrah
Annata2005
Gradazione14 %
GustoIl bocca il tannino è fitto e vellutato, mentre nel retrogusto escono note di cioccolato, mirtillo e leggera vaniglia. Il vino è molto persistente e sapido, la ottima integrazione tra i tannini del vino e quelli del legno lo rendono ricco di complessità ed eleganza.
ColoreAlla vista si presenta rosso rubino di straordinaria intensità.
L'opinione di The Cellar Door
Annata 4 stelle considerata ottima. L'autunno 2004 è stato caratterizzato da temperature piuttosto miti e da precipitazioni notevoli di gran lunga superiori a quelle degli ultimi anni. Le temperature invernali particolarmente rigide, hanno portato ad un ritardo della ripresa vegetativa. Il periodo a ridosso della fioritura è stato caratterizzato da temperature miti e scarsa piovosità che hanno consentito una buona allegagione. Il mese di luglio, in cui le temperature massime hanno raggiunto i 35° C, ha accelerato l'invaiatura mentre il mese di agosto con temperature miti e piogge frequenti ma fortunatamente deboli ha portato ad una maturazione costante e lenta. Si è giunti alla raccolta di uve sane, completamente mature, all'altezza delle recenti vendemmie e con buone potenzialità.

Alla vista si presenta rosso rubino di straordinaria intensità. Ha un bouquet fruttato, in cui prevale la ciliegia sul ribes, con sentori di tostato, caffè e cioccolato...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 96/100
96 punti per il Bolgheri Guado al Tasso in un'annata molto valida. Vino sbalorditivo
 
Antinori Solaia
Maggiori Dettagli
 
Antinori Solaia
2002
 
ClassificazioneIGT
ProduttoreAntinori
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
UvaCabernet Sauvignon 90% & Cabernet Franc 10%

Annata2002
Gradazione13 %
Gusto Al naso il vino è caratterizzato da note di ribes e ciliegie Al palato risulta morbido, ben equilibrato, di notevole persistenza;
ColoreUn Vino denso colore Viola
L'opinione di The Cellar Door
Questo vino non è il Solaia come ci si aspetti tuttavia è ancora un ottimo vino anche se, per qualche ragione, forse l'annata, il Sangiovese è stato lasciato fuori dal vino.Il suo vino ottiene un pessimo rap rispetto ad altri solaia. Se fate che il confronto ci saranno dei delusi ma solo il vino merita comunque 90 per molto interessante

vino rosso porpora. Attraente bouquet di more, cioccolato e un po'Rovere e ciliegia. Morbido al palato, il vino è medio corpo e ben equilibrato con un unico e opulente...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 90/100
90 punti per un vino interessante . Il nome "Solaia" Naturalmente presta il prezzo per il vino tuttavia con € 88/£ 60 si possono comprare il Tignanello 2004 più il Michele Chiarlo Barolo 1999.
 
Sassicaia
Maggiori Dettagli
 
Sassicaia
2005
 
ClassificazioneDOC
ProduttoreTenuta San Guido
Contenuto0.75 l.
TipologiaPasto
Uva85% Cabernet Sauvignon & 15% Cabernet Franc
Annata2005
Gradazione13 %
GustoIn bocca è ricco e denso ma contemporaneamente armonico ed elegante con tannini dolci ed equilibrati.lunga persistenza.
Colorerubino intenso
L'opinione di The Cellar Door
Annata difficile, il Sassicaia del 2005 è un masterpeice del vino italiano tanto da battere tutti gli altri Super Tuscans nel 2005.

Buon rosso rubino intenso nel bicchiere, generose note di cioccolato, uvetta, alcune erbe e un po' di fumo. Corposo e ben equilibrato, in bocca bella sensazione vellutata...
Maggiori Dettagli

Punteggio: 94/100
94 Punti per un Sassicaia che è molto più apprezzabile del 2004.
 
 
Toscana
 
Toscana
I vini della Toscana sono quasi tutti rossi, anche se alcuni produttori sono riusciti a creare dei vini Chardonnay molto buoni, i bianchi locali, sebbene gradevoli ed economici, non raggiungono gli standard dei rossi. Poiché il Sangiovese continua a dominare il paesaggio, nonostante i meravigliosi vini prodotti dalle Macchiole, il Brunello ha fatto da padrone nelle migliori vendemmie, il che è da considerare un’ottima cosa.
Vendemmia
La migliore vendemmia degli ultimi anni è stata quella del 2004 con fantastici risultati per il Montalcino. Quella del 2004 è considerata una vendemmia a 5 stelle perché ha reso il 25% in più con un’abbondanza di Chianti, di Brunello e di Montepulciano di ottima qualità sul mercato. In Toscana, negli ultimi dieci anni, ci sono state altre tre vendemmie eccezionali, nel ’97 – ’99 – 2001, l’anno peggiore è stato il 2002. Banfi riferisce di una straordinaria vendemmia nel 2007. Le condizioni climatiche nel corso dell’intero anno sono state perfette perciò ci si può aspettare dell’ottimo vino da questo raccolto.
Varietà di vini
I vini della Toscana sono tra i più famosi in Italia con 6 vini D.O.C.G.: Chianti classico – Chianti – Brunello di Montalcino – Vernaccia di San Giminiano – Carmignano – e Vino Nobile di Montepulciano. La regione ha anche una sovrabbondanza di vini D.O.C. come il Bolgheri Sassicaia – Rosso di Montalcino e Rosso di Montepulciano. Poiché la Toscana produce altri vini che non rientrano negli standard disposti dalle autorità governative, è stata creata una ulteriore classe, denominata IGT, a cui appartengono questi vini.

Il Chianti è il vino italiano più conosciuto. Facilmente accessibile, questo vino viene venduto anche a meno di 5 euro alla bottiglia. Ma i più famosi produttori producono un Chianti eccezionale che è la vera espressione delle uve sangiovese.

Il Chianti Classico è un vino prodotto in una sotto area del Chianti. Esistono 8 sotto aree nel Chianti: Classico – Colli Aretini – Colli Fiorentini – Colli Senesi – Colline Pisane – Montalbano – Montespertoli – Ruffina. Questi vini si possono riconoscere dal logo del gallo nero sul collo delle bottiglie. Le bottiglie di Chianti Classico sono le più costose e considerate di migliore qualità rispetto al Chianti normale.

Il Brunello di Montalcino è il vino più costoso, adatto all’invecchiamento e raggiunge quotazioni fantastiche all’asta. Il premio vinto nel 2001 ha portato a questo vino popolarità a livello internazionale. Il vino è prodotto a Montalcino, un’area a circa 112 km. a sud-ovest di Firenze, usando la varietà Sangiovese Grosso. Questo vino ha un gradevole tannino e un carattere forte. Nel 2006 è stato nominato vino dell’anno (Casanova di Neri – Tenuta Nuova 2001) dalla rivista “Wine Spectator”. La vendemmia del 2004 promette di essere perfino migliore, questo potrà essere verificato a breve.

La Vernaccia di San Gimignano è un vino bianco prodotto vicino alla città di San Giminiano, al meglio può avere un sentore di frutta con un pizzico di vaniglia. Tuttavia non è il migliore bianco prodotto in Italia, ma piuttosto un vino squisitamente regionale.

Carmignano era un’area di produzione per il Chianti, ma si rinunciò a produrre il vino per creare una nuova denominazione. I vini Carmignano vengono prodotti con uve Sangiovese, Canaiolo, Cabernet e Sauvignon. La popolarità di questo vino sta crescendo ed esso guadagnerà sempre più ad ogni buona vendemmia.

Il Vino Nobile di Montepulciano è un altro vino fatto con le uve Sangiovese (70%) tradizionalmente miscelate alle uve Cannaiolo Nero e a una piccola percentuale di uve Mammolo, una varietà locale. Attualmente il miglior produttore di questi vini è Avignonesi.

Bolgheri Sassicaia è il più famoso Super Tuscan. Il marchese Mario Incisa della Rocchetta approdò sulla bellissima costa toscana dove si trovano le vigne del Sassicaia e volle creare un vino stile bordolese in questo favoloso territorio italiano. Il risultato, un assemblaggio di cabernet franc e cabernet sauvignon, ebbe un’eco internazionale e fu motivo di preoccupazione per le autorità italiane responsabili della produzione di vino. I vini della Tenuta San Guido Bollgheri Sassicaia sono richiesti in tutto il mondo.

Varietà di uve
Sebbene nella regione si usino altre varietà quali: Cabernet Sauvignon – Chardonnay – Pinot Nero – Cabernet Franc, la Toscana è famosa per la varietà di uve Sangiovese. Quest’uva è sinonimo della regione e i vini della Toscana sono la migliore espressione dell’uva ovunque nel mondo.
Produttori
Questa sezione menziona soltanto i produttori migliori e quelli che apportano qualcosa di diverso alla regione. Altesino fu fondato nel 1970 ed è un leader nella produzione del Brunello di Montalcino. Nel 1997 ha ottenuto risultati eccezionali ed è stato menzionato dalla rivista “Wine Spectator” per la produzione del 2002. La cantina è situata in una tenuta dove si può ammirare un palazzo del 14° secolo. Il miglior vino prodotto è il Brunello di Montalcino Montosoli, ma si produce anche un eccellente Rosso più economico.

Antinori è un grosso produttore fiorentino e uno dei più famosi in Italia. I suoi vini sono prestigiosi e la loro storia risale al 1385. Attualmente la cantina produce Chianti, Brunello e vini eterogenei. Il più famoso, il Tignanello, è uno dei più popolari vini al mondo. Un assemblaggio di uve sangiovese e di uve cabernet, che fu il primo “Super Tuscan”, è ancora importante come sempre. Imponente varietà in questa cantina di qualità e prezzi.

Banfi è il nome più famoso per i vini italiani negli Stati Uniti. Questa ditta, che produce più di 10 milioni di bottiglie di vino ogni anno, è la più grande e la più moderna di Montalcino. Come Antinori, le vigne producono vini di qualità diverse, il Chianti può essere modesto, ma il Brunello può essere di eccellente qualità. Una meravigliosa tenuta da visitare, le cantine sono situate in cima a una collina, dove si gode di una favolosa vista e i visitatori possono usufruire di ottimi pranzi.

Boscarelli - Qui si può trovare il migliore Nobile di Montepulciano della regione. Invecchiato due anni in botti di quercia, questo gradevole vino strutturato è il “brindisi” della regione. Una piccola azienda familiare che produce soltanto 70.000 bottiglie di vino ogni anno.

Casanova di Neri è uno specialista del Brunello che ha molto credito negli Stati Uniti. I vini sono solo di qualità e i raccolti non essendo abbondanti fanno lievitare i prezzi. Come il favoloso Brunello di Montalcino Tenuta Nuova, sempre notevole.

Castellare di Castellina è considerata la tenuta che produce il miglior Chianti. Quando la vendemmia è sensazionale anche il vino lo è. Alcuni dei migliori Chianti prodotti provengono da questa cantina.

Castello di Ama produce un meraviglioso Chianti Classico dal cuore delle terre del Chianti, Gaiole del Chianti vicino Siena. Oltre all’ottimo Chianti la vigna produce anche un notevole Merlot, forse il miglior toscano.

Felsina nella sua linea di vini offre, dalle meravigliose caratteristiche delle uve Sangiovese, il più notevole Chianti Classico della Riserva Rancia e il Fontalloro, entrambi valorizzati dall’invecchiamento.

Fontodi è un altro produttore i cui vini sono considerati tra i migliori al mondo. Questi vini sono molto costosi poiché la produzione è costituita dal Chianti e dal Flaccianello della Pieve. Sono vini ricchi e delicati con proprietà di invecchiamento.

Isole e Olena - Conosciuti in Italia per i loro vini pieni di gusto e di classe. Il vino migliore è il Cepparello, con uve Sangiovese al 100% che invecchia molto bene. Altri ottimi vini sono il Syrah, “Collezione De Marchi” e il Cabernet Sauvignon.Tanta varietà e una fantastica cantina da visitare.

Le Macchiole è una delle tenute di Bolgheri guidata dalla brillante Cinzia Campolmi. Si producono vini da diversi tipi di uve: Paleo Rosso (100% Cabernet Sauvignon), Scrio (100% Syrah), Messorio (100% Merlot) e Macchiole una mescola di vini. Tutti i vini hanno un eccellente potenziale di invecchiamento.

Lisini - ha una tenuta relativamente piccola, ma è uno dei più famosi produttori toscani. Imbottiglia un magnifico Brunello, la cantina ha beneficiato moltissimo dell’interesse internazionale che sta avendo il Brunello attualmente. Le viti qui sono tra le più vecchie della zona e producono eccellenti uve che garantiscono virtualmente vini perfetti nelle migliori vendemmie.

Marchesi De Frescobaldi - vasta proprietà che imbottiglia 7.000.000 bottiglie di vino annualmente. Come Banfi può produrre vini semplici ed economici e vini di altissima qualità. I vini migliori sono: il Lamaione Castelgiocondo – il Merlot e il Chianti Rufina Riserva Nipozzano – il Mormoreto, prodotto nella tenuta del Castello di Nipozzano, un assemblaggio di Cabernet Sauvignon Franc e Merlot. Produce anche un buon Chardonnay.

Pacenti Siro è uno dei migliori produttori di Brunello della regione. Famoso a livello internazionale come produttore di qualità di un Brunello vincente, i suoi vini sono spesso quotati a prezzi alti all’asta e sono altamente stimati a livello nazionale. Il miglior imbottigliato è il Brunello di Montalcino Riserva, eccezionalmente ricco e gustoso.

Tenuta dell'Ornellaia è una famosa cantina toscana che produce vini stile bordolese. Il Bolgheri Superiore Ornellaia è la produzione più conosciuta ed è un assemblaggio di Cabernet Sauvignon/Franc e Merlot molto popolare in tutto il mondo.

Tenuta San Guido - produce un Sassicaia famoso a livello mondiale. Il Sassicaia è il suo miglior vino imbottigliato e forse detiene il titolo di Super Tuscan più conosciuto in Italia.

Tua Rita è tra i pochi produttori ad aver ricevuto 100 punti dal leggendario critico di vini Robert Parker. Quando è al massimo Tua Rita, è in grado di produrre i migliori vini in Italia. La tenuta in Maremma produce rossi di molte varietà internazionali, il migliore è il Merlot “Redigaffi”.

Note sulla Toscana
Situate in un favoloso paesaggio rinascimentale, le vigne della Toscana non sono famose solo per il Chianti venduto in bottiglia di paglia, ma sono il “battistrada” nazionale per la qualità e la sperimentazione. Mentre i puristi del Piemonte possono guardare con aria di superiorità alla volontà della Toscana di sperimentare varietà stile bordolese, i toscani stanno raccogliendo il beneficio di una comunità internazionale di vini che apprezza non solo le mescole del Super Tuscan, ma anche l’imponente ascesa della produzione locale della varietà del Sangiovese Grosso.

Il Brunello di Montalcino sta raccogliendo premi e plausi normalmente riservati al Barolo. Decretato vino internazionale dell’anno dalla rivista Wine Spectator, ha ricevuto un punteggio di 98/100 da Parker e sta incrementando la propria reputazione e il suo prezzo. Il Brunello di Montalcino è la scommessa del decennio e l’intera nazione sta aumentando il tiro per competere e condividere la gloria riflessa che il Brunello sta portando al vino Italiano. Un po’ di competizione non danneggia e il vino , in ogni parte della nazione, sta ricevendo consensi enormi. I prezzi continuano a salire e i collezionisti trovano posto nelle loro cantine per il vino Italiano, ottima cosa per gli affari , ma non per i consumatori Italiani ai quali non fa piacere che il vino della migliore qualità, gelosamente serbato, sia stato scoperto.

Offerte speciali

Le nostre migliori occasioni per tutte le tasche

Bianco e Rosso

Vini d'annata

I migliori vini che l'Italia ha da offrire.
Cerchi il meglio?

Ricerca mirata

Guida dei cibi

Fidati dei consigli di Giuseppe sui migliori abbinamenti coi tuoi vini.
CALL CENTER: 0039 085 6921659 * 10am-12am , 4pm-7pm CET (GMT+1), Sat: 10am-12am CET (GMT+1)
E-MAIL: info@thecellardoor.it
Termini e Condizioni |  Contatti |  F.A.Q. |  Riservatezza |  Vini Vintage |  Offerte speciali |  Spedizione |  Chi siamo |  Vini: Rosso |  Vini: Bianco
Copyright © 2009 The cellar Door srl. Tutti i diritti riservati.

VINI - Regione: Toscana

vini rossi e bianchi direttamente dalle cantine italiane

The Cellar Door è una compagnia italiana che vende vini rossi e bianchi direttamente al consumatore a tariffe imbattibili fornendosi direttamente dalle cantine italiane. Il vino arriva direttamente a casa vostra con spedizione assicurata. Per abbracciare tutti gli aspetti del mondo del vino, iscriviti alle nostre messageboards e leggi la nostra guida al cibo per godere appieno del mondo del vino.